08/07/2013
Rena & Arabella

La seconda settimana di luglio si apre con due importanti novità per Marina San Giusto: sono infatti da poco giunte le conferme relative all’arrivo a Trieste di Rena e Arabella, charter yachts a motore che verranno ormeggiati lungo il molo Pescheria.

Rena è un 44 metri figlio del genio di Jack Hargrave – icona tra gli architetti navali con oltre 7.000 navi disegnate – e costruito nel 1989 nei cantieri NQEA di Brisbane (Australia). Battente bandiera delle isole Marshall, lo yacht può ospitare fino a 12 passeggeri ed è dotato di un equipaggio di 8 persone. Nel corso della sua vita, Rena ha subito 3 refitting, l’ultimo dei quali nel 2011. Arriverà a Marina San Giusto l’11 luglio e riprenderà il largo il giovedì successivo.

Arabella è invece un 34 metri uscito nel 2012 dai cantieri inglesi della Sunseeker e battente bandiera delle isole Cayman, che farà il proprio ingresso nel Golfo di Trieste il 18 luglio e rimarrà ormeggiato presso il megayacht port per 10 giorni.

(nella foto: Rena)